Ciao Fabrizio

L’ho incontrato tre volte, l’ultima ai Palinsesti Rai a luglio. Piango come fosse uno di famiglia.

No, questa volta non è “Meraviglioso”. #CiaoFabrizio